Post del 27/06/2017 alle 10:09

Bimbo rimane al fianco di un randagio ferito fino a quando arrivano i soccorsi

Hüseyin el-Hasan, bimbo di 8 anni rifugiato siriano, si rifiuta di abbandonare un cane randagio ferito e gli rimane vicino fino a quando arrivano i soccorsi: un'immagine che ridá fiducia nell'umanitá degli esseri umani.   

Hüseyin ha notato un cagnolino investito da una macchina nei pressi della sua nuova casa a Kilis, in Turchia. Il piccolo è subito corso ad aiutarlo portando anche una coperta con sé nonostante, a causa di problemi con il riscaldamento, nella sua abitazione facesse freddo in quei giorni.

Hüseyin ha messo la coperta sul corpo tremante dell'animale poi ha avvisato gli adulti di chiamare i soccorsi. In attesa dell'arrivo dei soccorritori Hüseyin è rimasto amorevolmente al fianco del 4 zampe.

Dopo un po' di tempo sono giunti gli operatori della protezione animali che hanno trasportato il cane in un ambulatorio veterinario.

Sfortunatamente era troppo tardi, il cane è deceduto per emorragia interna a causa delle gravi ferite riportate nell'urto, lasciando il bimbo con il cuore spezzato. 

Ma il suo gesto gentile non è passato inosservato. Il vicesindaco di Kilis, Cuma Özdemir, ha fatto visita a Hüseyin per onorare il bimbo a la  sua famiglia.  Özdemir ha detto che se agli occhi di qualcuno il gesto del bimbo possa apparire una cosa da niente, esso dimostra il lato migliore dell'umanitá.

Fonte: http://www.boredpanda.com/ 

    • Bimbo rimane al fianco di un randagio ferito fino a quando arrivano i soccorsi

Altri post di Redazione BauBoys