Highlander

  • Consigliato a:famiglie con bambini
  • Vita media:da 10 a 15 anni
  • Indole e carattere:Fedele
  • Pelo:Corto
  • Taglia:Grande

STORIA

L’Highlander è considerata dalla TICA una razza felina in via di sviluppo. Le sue origini sono un po’ misteriose dal momento che non discende da nessuna delle razze riconosciute esistenti.

Sebbene la razza esista dal 1993 il nome Highlander le fu attribuito solo nel 2005 al fine di poterla identificare come razza unica a se stante; in quello stesso anno venne accettata per la Registrazione dalla TICA. In precedenza era chiamata Highland Lynx, appellativo che si riferiva al desiderio di creare un gatto domestico dall’aspetto di un felino di grandi dimensioni. Nella selezione dell’Highlander non vennero però mai utilizzati esemplari di gatti selvatici.

 Nel 2008 venne inserita nella Classe Preliminare delle Nuove Razze che è il primo passo per essere ammessi per le competizioni.

ASPETTO

Ha corpo possente e muscoloso dalla solida ossatura simile quello del Maine Coon; impiega 3-4 anni per raggiungere la sua taglia definitiva. Le zampe sono grandi.

La testa appare più lunga che larga. Il naso largo e il mento forte e profondo conferiscono al muso un aspetto squadrato. Gli occhi medio-grandi dall’espressione intensa hanno forma di ovale lievemente appiattito e messo di sbieco. Le orecchie leggermente incurvate all’indietro hanno lunghi ciuffi di pelo che si dipartono dall’interno. Certi esemplari hanno però orecchie normali.

La coda  naturalmente corta può variare da due centimetri e mezzo alla lunghezza del garretto. Anche se alcuni Highlander hanno una coda di lunghezza standard. Spessa e  articolata, presenta talora volte e arricciature.  

Il pelo, fitto, lucido, morbido ed elastico, può essere lungo o corto, e si presenta in quasi tutte le varietà di colore e disegni, fatta eccezione per il bicolore.

CARATTERE

Buono e dolce per temperamento, è ungatto affettuoso e devoto a cui piace seguire il padrone di stanza in stanza ed essere sempre al centro dell’attenzione.

Estremamente socievoleadora il contatto umano, conoscere nuove persone e interagire con loro. Va d’accordo generalmente con gli altri gatti, con i cani e con i bambini.

Molto attivo e amante del divertimento l’Higlander sembra nato per giocare e lo fa in maniera clownesca! Data la grande intelligenza risulta facilmente addestrabile.

CURA E ALIMENTAZIONE

Razza tendenzialmente sana con un’aspettativa di vita tra i 10 e i 15 anni. Può essere soggetto a cardiomiopatia ipertrofica, obesità ed emofilia B.

La sua toelettatura non è impegnativa. Basterà  una spazzolatura quotidiana per prevenire la formazione di nodi in particolare nel pelo intorno al collo e lungo le cosce posteriori.

E’ consigliato l’acquisto di cibo di alta qualità per assicurargli il nutrimento più corretto, di fondamentale importanza  per evitare l’insorgenza di problemi cardiaci e il sovrappeso.

CURIOSITÁ

 

Ha spesso zampe polidattili (con 6 o addirittura 7 dita per zampa). 

La sua coda è un elemento incredibilmente comunicativo: scodinzola come un cane quando vuole esprimere felicità e voglia di giocare.

Altre schede animali