Post del 02/06/2017 alle 18:45

Educare all’area cani

La tendenza di molti comuni italiani a diventare sempre più pet-friendly ha portato alla creazione di aree verdi 'a misura di cani e padroni' all'interno dei parchi e dei giardini pubblici cittadini in cui gli animali possono muoversi in libertà senza arrecare problemi e disturbo agli altri cittadini che potrebbero essere infastiditi dalla loro presenza. Esistono naturalmente regole da rispettare per usufruire di questi spazi nel migliore dei modi come preziosa opportunità di convivenza e socializzazione tra gli animali.

LA SALUTE E L’EDUCAZIONE DEL CANE PRIMA DI TUTTO

È necessario che il vostro cane sia in buona salute e che abbia fatto tutte le vaccinazioni prima di entrare in un’area cani. I vaccini garantiranno una copertura sia al vostro cane che a tutti quelli con cui entrerà inevitabilmente a contatto. In alcuni luoghi è possibile che sia scritto in maniera chiara che non sono ammessi cani non vaccinati: è semplicemente una questione di rispetto verso il proprio cane e quelli altrui. Anche se il vostro cane dovesse essere temporaneamente debilitato da qualche malattia non grave ma contagiosa, sarebbe giusto evitare il contatto con gli altri cani; aspettate che guarisca del tutto prima di portarlo a divertirsi con i suoi simili.

Non c’è niente di più frustrante per un padrone che portare il proprio cane in un'area cani e avere a che fare con altri cani che mancano del più basilare addestramento, totalmente privi di controllo. Prima di far interagire il vostro cane con altri simili, premuratevi di fornirgli un’educazione di base, insegnandogli (con le buone maniere) che i padroni siete voi e che i vostri comandi vanno rispettati. Questo addestramento elementare potrebbe salvarlo da situazioni spiacevoli con altri cani e sarà molto apprezzato dagli altri padroni che frequentano la vostra stessa area cani. Bisogna ricordarsi che sono i padroni ad essere responsabili del comportamento dei propri amici a 4 zampe all’interno dell’area cani.

QUANDO SIETE DENTRO L’AREA CANI

Osservate attentamente il comportamento degli altri cani prima di togliere il guinzaglio al vostro cane: alcuni animali potrebbero essere innervositi dalla sua presenza e non sarebbe una buona idea farli incontrareprima che si calmino le acque, o magari è il vostro cane ad essere nervoso. In entrambi i casi allontanate lentamente il vostro cane dall’altro finché la situazione non si normalizza o prendete in considerazione l’idea di non entrare affatto, se il vostro cane non accenna a calmarsi.

Se è vero che non è il caso di essere iperprotettivi nei confronti del proprio cane quando si trova fra i suoi simili, è vero anche che non bisogna essere troppo negligenti: senza un minimo di supervisioneil vostro canepotrebbe provocare problemi ad altri cani e ai relativi padroni in un battito di ciglia, non importa quanto educato possa essere.

Vi sarà molto d’aiuto conoscere in anticipo il modo in cui i cani giocano fra loro, prima di far avvicinare il vostro amico a quattro zampo ad un altro suo simile. Il gioco è un’attività naturale e spontanea fra cani rilassati e quando si svolgerà li vedrete compiere azioni non pericolose: abbaiare, ringhiare un po’, darsi colpetti con le zampe, rincorrersi, annusarsi, tutte modalità di interazione accettabili fra cani. Bisogna fare attenzione però che il gioco non degeneri: può darsi che uno dei due o entrambi i cani inizino a “prendere sul serio” il gioco e a sentirsi seriamente minacciati. Qualora questo dovesse accadere siate pronti a prendere il controllo della situazione e ad allontanare il vostro cane dall’altro, chiamandolo a voi o a tirarlo via se il cane non rispondesse al vostro comando.

Se notate che dei cani agiscono come se fossero un branco ed interagiscono in modo minaccioso col vostro cane o addirittura finiscono per inseguirlo, dovete intervenire con tempestività. Prima che avvenga il contatto, richiamate il vostro cane e portatelo in un’altra area del parco, oppure lasciatelo del tutto. Se i proprietari dei cani aggressivi sono nei paraggi esortateli a richiamare i propri cani.

 

Fonte:  https://www.cani.it/ 

    • Educare all’area cani

Altri post di Redazione BauBoys