Post del 03/05/2017 alle 18:17

Gatti in amore: come non farli...

Con la bella stagione i gatti entrano in calore. In questo periodo dell’anno cresce moltissimo la possibilità che il compagno felino possa scappare da casa alla ricerca di un partner per l’accoppiamento. Ecco qualche consiglio per evitare di smarrire il proprio gatto.

PRIMAVERA E PERICOLO DI FUGA DEL GATTO

In primavera l’istinto all’accoppiamento è molto forte e, soprattutto se non è sterilizzato, potrebbe facilmente indurre il gatto a scappare e a perdere la via di casa.

I pericoli della strada sono tantissimi, soprattutto se l’animale non è abituato a quell’habitat: potrebbe essere vittima di incidenti, sia provocati dall’uomo che da altri animali. La vita fuori casa è terribilmente dura per un gatto che è abituato alla ciotola, all’acqua e alla sua dose quotidiana di coccole.

Se state valutando di far uscire all’esterno il vostro gattino per le prime volte, la primavera è la stagione peggiore.  Sarebbe pertanto consigliabile non portarlo fuori casa (in giardino ad esempio) prima dei 4 mesi di vita e comunque non in un periodo delicato come quello del calore.

Alcune persone permettono al gatto di uscire di notte. Anche questo è molto pericoloso. Quando arriva la notte l’istinto da predatore del gatto si scatena più forte che mai e il vostro micio potrebbe avere la tentazione di allontanarsi.

COME NON FARE SCAPPARE IL GATTO

Cercate di tenere al sicuro il vostro gatto con ogni mezzo disponibile per evitargli di scappare e quindi di perdersi.

La cosa più importante da fare è controllare tutte le possibili “vie di fuga”. Bisogna prestare attenzione a tutte le apertura della casa all’esterno, come ad esempio: porta di ingresso, gattaiola, finestre e balconi.

Quando un membro della famiglia entra o esce dalla porta di ingresso, che di solito dà al condominio, deve assicurarsi che il gatto non approfitti dall’apertura per allontanarsi. Se dovesse succedere, avrete comunque la possibilità di cercarlo all’interno del palazzo. Basta avere qualcuno di guardia al portone, che faccia in modo di tenerlo chiuso e impedire al gatto di fuggire.

Se avete una gattaiola che permette al micio di uscire in giardino o cortile, probabilmente il vostro gatto è già abituato a fare delle capatine all’esterno. E siete anche certi che conosca la via di ritorno. Se state pensando di installare una gattaiola evitate di farlo la in primavera, perchè è il periodo di calore dei gatti ed è molto più facile che il gatto scappi e si perda!

Anche finestre e balconi sono molto pericolosi quando nei gatti cresce forte il desiderio di libertà. Mettere in sicurezza le finestre e i balconi è fondamentale per evitare pericolose cadute o che il gatto si smarrisca sui balconi del vicinato.

Fonte: https://www.petpassion.tv/  

    • Gatti in amore: come non farli...

Altri post di Redazione BauBoys