Post del 17/02/2017 alle 17:15

Cani e bimbi: giochi da fare insieme

Il gioco si rivela fondamentale per lo sviluppo armonioso della relazione tra un bambino e il suo cane. Il gioco può essere infatti  un elemento comune che aiuta sia il cane che il bambino a conoscersi. Come insegnare allora a un bambino a giocare con un cane e quali sono i giochi migliori che possono fare insieme?

INSEGNARE AL BAMBINO A GIOCARE CON IL CANE

Quando i bambini giocano regolarmente con il cane, sviluppano maggiore comprensione, rispetto e più comunicazione con l’animale. I bambini devono imparare a conoscere e rispettare il cane nella sua natura e il suo linguaggio. Ci sono alcune regole di base per far approcciare i bambini all’animale in maniera corretta cosí che il gioco insieme possa svolgersi in tutta serenitá:

 - avvicinarsi lentamente parlando dolcemente e mostrando la mano
- restare a distanza se il cane è legato
- evitare di obbligare il cane ad uscire da un luogo in cui si è nascosto
- evitare gesti o movimenti bruschi che potrebbero impaurire il cane e farlo diventare aggressivo
- lasciare in pace il cane quando dorme o mangia
-evitare di avvicinarsi al muso del cane
-mai guardare il cane diritto negli occhi
-imparare ad essere pazienti e quindi a non fare movimenti o azioni troppo repentine, lasciando il tempo al cane di conoscerlo.

I GIOCHI DA FARE INSIEME

Un gioco divertente che si può fare in giardino consiste nel creare un piccolo percorso ad ostacoli che il cane dovrà saltare o a cui dovrá  girare attorno. Il bambino potrà invitare il cane a fare il percorso in un ordine specifico, incitandolo a seguirlo magari con un bastone, una palla o un frisbee in mano e d’estate una piccola piscina dove finire l’itinerario.

Altrettanto divertente è il gioco di trovare bocconcini golosi con il quale s’insegna al cane a restare seduto e fermo in un punto. Dopo avere nascosto i bocconcini in diversi punti si  dará  il via al cane che dovrà andarli a cercare. Inizialmente, il bambino potrà utilizzare un solo biscottino e poi mano a mano che il cane impara il gioco, aggiungere altri nascondigli.

La caccia al tesoro è una attivitá ludica con la quale si stimola l’intelligenza del cane e altri suoi sensi come l’olfatto. Anche in questo caso prima si ordina all’animale di restare seduto mentre si va a nascondere il suo gioco preferito. Poi potrà essere dato l’ordine al cane di andare a cercarlo. Ovviamente, se il cane riesce nell’impresa è sempre meglio dargli una piccola ricompensa! Se il cane impara questo gioco, il bambino potrà sbizzarrirsi e nascondere l’oggetto anche in altre stanze o utilizzare diverse scatole tra le quali il cane dovrà individuare quella che contiene il suo gioco.

Nascondino è un altro gioco ideale per far divertire sia il cane che il bambino. Per insegnare il gioco al cane, durante la passeggiata il padroncino dovrà nascondersi e richiamare il cane che dovrà essere gratificato quando lo ritrova. In casa, il gioco potrà essere reso più difficile, nascondendosi dietro ad un divano, la porta di una camera o di un armadio e chiamare il cane. Se il cane non riesce velocemente a trovarlo è bene richiamarlo anche più di una volta per incitarlo.

 

Fonte: http://www.amoreaquattrozampe.it/ 

 

    • Cani e bimbi: giochi da fare insieme

Altri post di Redazione BauBoys