Post del 30/01/2017 alle 16:59

La passeggiata con il cane fa bene

Per i cani la passeggiata è un piacere e una necessità ma avevate mai pensato che può  essere salutare anche per noi? Andare a passeggio con il proprio amico a quattro zampe può essere un ottimo modo per mantenersi fisicamente attivi, oltre che per diventare più sicuri e più propensi ai rapporti sociali.

LA PASSEGGIATA CON IL CANE FA BENE

Il comune buon senso suggerisce che camminare all’aria aperta non può che fare bene ma diversi studi lo hanno dimostrato in maniera scientifica. Come quello condotto da una compagnia britannica, laBob Martin, che ha spiegato  perché e in che misura questa attività quotidiana sia una fonte garantita di benessere.

I ricercatori hanno sottoposto a osservazione più di 5000 persone, analizzando quanto e come uscissero con il loro cane e se a questo aggiungessero qualche tipo di attività fisica. Ne è emerso che, in media, “chi ha un cane lo porta a passeggio due volte al giorno per 24 minuti a passeggiata: in totale sono 5 ore e 38 minuti a settimana”. Alcuni addirittura sfiorano le 8 ore settimanali grazie all’aggiunta di una terza passeggiata giornaliera.

Portare il proprio animale a passeggio, inoltre, è considerata la fonte primaria di esercizio in oltre il 57% dei possessori di cani, con solo una piccola minoranza di proprietari di cani che ritiene questa pratica più un dovere che un piacere. Ai dati statistici si aggiunge il conforto delle evidenze mediche. Molti dottori sostengono che passeggiate regolari, perché no magari in compagnia del proprio cane, migliorano l’efficienza del cuore. Se 20 minuti di passeggiata al giorno “tolgono il medico di torno”, è incoraggiante constatare che cani e rispettivi proprietari non solo superano questa soglia, ma lo fanno divertendosi! 

LA CONFERMA DA UN NUOVO STUDIO AUSTRALIANO

Anche  un nuovo studio australiano,condotto presso l’University of Western Australia (UWA) e pubblicato sulla rivista BMC Public Health, sembra averlo confermato.

La ricerca ha preso in esame ben 1000 proprietari di cani, ciascuno accompagnato dal proprio quattro zampe. Tutti i cani hanno camminato per 5-6 giorni a settimana, per un totale di 93-109 minuti. Così facendo, i loro conduttori hanno superato i minuti di attività fisica settimanale di chi non possiede un cane.

CANI  E PASSEGGIATA

La passeggiata fa bene a tutti i cani;  come ogni attività va calibrata sulla razza, sull’età e sulla condizione di salute del cane in quel determinato momento.

Nei primi 10-15 minuti dovremmo lasciare al cane ampia libertà di scelta su quali piste olfattive individuare e sul luogo dove espletare i suoi bisogni, senza mettergli fretta. 

Una volta soddisfatti i bisogni primari, potete pensare ai modi migliori per trasformare anche l’asfalto cittadino in un percorso stimolante per il vostro amico a 4zampe.  Di tanto in tanto possiamo scambiarci i ruoli, lasciando che sia il cane a proporre qualcosa di entusiasmante da condividere con noi.

Una media di tre uscite al giorno soddisfa, in genere, ogni cane. Inserire nella routine quotidiana una passeggiata lunga di almeno 45 minuti è sicuramente opportuno, anche perché dà modo di impostare attività specifiche che fungono da collante per cane e padrone.

 

Fonti: https://www.petpassion.tv/   http://www.qzlife.it/   http://www.cani.com/

 

    • La passeggiata con il cane fa bene

Altri post di Redazione BauBoys