Post del 24/06/2015 alle 21:06

NuovaLara

L’Associazione NuovaLara di Lecce nasce dall’esigenza di superare la concezione e l’attuale realtà dei canili come luoghi di segregazione-separazione e si basa sul presupposto fondamentale del rispetto delle esigenze etologiche della specie canina, assicurando ai cani ricoverati la possibilità di movimento, varietà ambientale e socializzazione, al fine di evitare loro una vita alienante trascorsa permanentemente all’interno di un box. Per ottenere tali risultati, l’Associazione ha costruito e gestisce il Rifugio di Aura, una struttura che costituisce il primo e l’unico esempio nella Regione Puglia di Rifugio per animali da affezione. Il rifugio di Aura è una struttura di 2 ettari, immersa negli ulivi della campagna leccese, circondata da muretti a secco e dedicata interamente agli amici a 4 zampe vittime dell’abbandono.

L’Associazione si occupa non solo del benessere dei cani ospitati, ma soprattutto della ricerca di una famiglia che li possa adottare. Attraverso il prezioso aiuto dei volontari i cani ospitati hanno l’opportunità di trovare una casa; ognuno di loro, infatti, possiede un album fotografico correlato da tutte le necessarie informazioni riguardanti anche indole e carattere, determinanti nella scelta di un cane. Scopo principale dell’Associazione è stato quello di incentivare le adozioni dei cani ricoverati nei canili utilizzando tutti i mezzi di comunicazione stampa e televisivi, organizzando eventi di sensibilizzazione dei cittadini e creando pagine sui social network.

In questi anni l’Associazione ha promosso e realizzato eventi divulgativi per la sensibilizzazione, soprattutto di bambini e ragazzi, alle tematiche del rispetto degli animali  e della lotta per la legalità, e attività didattiche nelle scuole di Trepuzzi. Tra le più importanti ricordiamo: torneo di calcetto femminile" Una zampa sul cuore"; festa di inizio estate con aperitivo al rifugio di Aura; mercatini di Natale al rifugio Aura; progetto “Adottami” nato nel dicembre 2013 da un’ idea di Francesco Yari Licci e dell’ associazione “Nuova Lara“ con l’intento di sensibilizzare la città di Lecce riguardo ai problemi dell’abbandono dei cani e del randagismo; III edizione della festa della Resistenza al Rifugio di Aura di Lecce: nel giorno della Liberazione italiana, abbiamo voluto che quell' umanità liberata, quell'umanità resistente, si riunisse e prendesse coscienza delle sue responsabilità verso se stessa e le altre specie.

    • NuovaLara

Altri post di Redazione BauBoys