Post del 16/03/2017 alle 17:24

India: i bimbi 'angeli custodi' dei cani randagi

I bimbi diventati 'angeli custodi' dei cani e degli altri animali randagi della loro città.

A Patiala, una cittadina nello stato indiano del Punjab, opera un’Associazione no-profit 'Guardians of The Voiceless' ('I Guardiani dei Senza Voce') che scende in strada ogni giorno per salvare cani o altri animali bisognosi di aiuto.

In questa azione di volontariato sono impegnati anche alcuni ragazzini.  Mentre i veterinari si prendono cura dei randagi, soprattutto di quelli feriti, i ragazzini li confortano, accarezzandoli, e intanto guardano e imparano, perché in futuro  potrebbero essere loro a dover soccorrere  quei quattro zampe.

Oltre all’intervento concreto e quotidiano a favore degli animali che soffrono, l’Associazione si pone un obiettivo ancora più alto: quello di "creare generazioni capaci di compassione, libere dalla crudeltà e con un cuore grande per realizzare un mondo migliore".

Perchè i randagi sono responsabilità di tutti e ognuno nel suo piccolo può fare la propria parte. Come diceva il grande Mahatma Ghandi: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo".

Fonte: www.lastampa.it
    • India: i bimbi 'angeli custodi' dei cani randagi

Altri post di Redazione BauBoys